Marcia del Giocattolo

Marcia del Giocattolo: quest’anno sarà ancora più Family

Se ci credi veramente, tutte le cose possono realizzarsi.

marcia del giocattolo

Partiamo da questa frase per parlarvi della nostra partecipazione alla 42esima edizione della Marcia del Giocattolo.

La Marcia del Giocattolo è l’evento sportivo solidaristico più importante della provincia di Verona. È un’iniziativa che affonda le proprie tradizioni nella storia della città, giunge infatti quest’anno alla 42a edizione.  Nel tempo è diventata un manifesto distintivo del territorio. È un evento running unico nel suo genere, una festa per grandi e piccoli che proietta i partecipanti nell’atmosfera natalizia e dei giorni che precedono Santa Lucia. L’anno scorso sono stati oltre 6000 i partecipanti alla gara.

Sono due anni che la nostra founder, Federica Pasinipartecipa a questa manifestazione in qualità di mamma e referente di classe. In entrambe le occasioni si è trovata dalla parte dell’utente finale, genitore con bambini al seguito.

La manifestazione è molto bella e gestita splendidamente dagli organizzatori. Lo spirito che si respira in Piazza durante quella mattinata, è davvero magico. Da mamma partecipante, nelle scorse edizioni, ha però notato la mancanza di qualcosa. Un momento di gioco e di condivisione capace di coinvolgere tutti i partecipanti durante l’attesa della partenza e il tempo dopo l’arrivo. 

Marcia del Giocattolo

Quest’anno Family organizzerà un’area d’intrattenimento per tutte le famiglie partecipanti alla manifestazione. Giochi e proposte capaci di “riscaldare” i muscoli e gli animi di tutti i partecipanti.

Abbiamo pensato a delle proposte adatte anche ai piccolissimi, fratellini e sorelline dei bambini in gara.

 

 

 

Durante il percorso ci sarà una sorpresa legata al fantastico mondo di S.Lucia, sono attesi 550 bambini e noi siamo entusiasti e non vediamo l’ora che arrivi quel giorno.

Al momento non vi sveliamo niente, daremo qualche anticipazione sulle nostre pagine nelle prossime settimane così da tenervi curiosi fino all’ultimo.

Sarà bellissimo, i bambini si divertiranno un sacco e per gli adulti ci sarà modo di tornar bambini!

 

ape family

Ape-Family un format che piace a grandi e piccoli!

Il nostro format per i locali, le pizzerie, i ristoranti e tutti gli esercenti in generale con gli spazi adeguati per ospitarlo, sta avendo un ottimo riscontro. In media, partecipano ad ogni serata un centinaio di adulti e una cinquantina di bambini ed è stato investito pochissimo in pubblicità e promozione.

Ma cos’è Ape-Family?

aperitivo per genitori

aperitivo genitori e bambini

 

Il nome è abbastanza intuitivo ma ci sembrava doveroso scrivere qualcosa, per dargli l’importanza che merita.

Si tratta in pratica, di un aperitivo per le famiglie.

L’idea è nata quando la nostra founder, mamma di due bambine di 2 e di 5 anni, è andata a fare un aperitivo con tutta la famiglia. Le sue bimbe si annoiavano e chiedevano in continuazione di poter giocare con mamma o papà.

 

 

 

 

 

 

Uscire con la famiglia dev’essere un piacere per tutti, altrimenti passa la voglia e si finisce per restare a casa o frequentare soltanto i posti prettamente per bambini. (Capannoni gonfiabili, Centri commerciali & Co non ce ne vogliano ma, secondo noi, non sono esattamente i luoghi più adatti al relax o al piacere dello star fuori).

Nasce così l’idea di unire un momento di gioco per i bambini ad un po’ di relax per i genitori, il tutto portato in maniera itinerante all’interno di locali belli e con lo spazio adeguato per permettere ai bambini di giocare liberamente.

Mentre mamma e papà consumano l’aperitivo, i loro bambini giocano con svariate proposte, sotto lo sguardo amorevole e giocoso di personale qualificato e professionale. A questo si aggiunge il pasto per i bambini, sempre supportato dalle nostre bravissime tate, per dare la possibilità a tutti di trascorrere momenti piacevoli senza il pensiero di decidere cosa cucinare per la cena – almeno per un giorno-.

 

Per tutti i martedì di Luglio, a partire dalle 18.30, troverete la nostra proposta Ape-Family ad aspettarVi nel bellissimo giardino esterno del Boscomantico Ristorante Pizzeria Lounge Bar di Verona (zona Chievo).

aperitivo genitori e bambini

aperitivo per genitori e bambini

 

Restate sintonizzati sulla pagina però, sono in arrivo altre proposte in contesti belli e tutti da vivere in FAMIGLIA.

Ape-Family l’aperitivo dei grandi che piace ai piccoli!

Diffidate dalle imitazioni, cercate l’originale! La serata per i genitori con i bambini al seguito nei locali più belli di Verona e provincia è FamilyEvents.

Se hai lo spazio adeguato non esitare a contattarci, organizza con noi un Ape-Family nel tuo locale, per ampliare il tuo portafoglio clienti e riempirlo anche in serate infrasettimanali.

 

ape-family

Ape-Family sbarca al VictoryCafe a San Massimo

Il nostro format di punta in arrivo questa settimana al VictoryCafe a San Massimo (Vr).

 

L’ambiente dinamico e giovanile del locale, suddiviso su due ampi piani, si presta benissimo ad ospitare la nostra serata dedicata ai bar per offrire una proposta insolita a tutti i genitori con bambini al seguito.

Al piano superiore e in esterno -spunterà il sole per l’occasione?- i genitori potranno godersi un buon cocktail ed avere accesso al buffet di proposte calde e fredde per l’apericena. Al piano inferiore, i bambini, da 0 a 10 annni, potranno scegliere tra una vasta gamma di proposte creative e divertenti per trascorrere un paio d’ore all’insegna del gioco e del divertimento, sorvegliati da personale attento e professionale.

 

Il programma completo della serata prevede:

  • Inizio ore 18.00 accoglienza e gioco libero per i bambini, attività divertenti materiali creativi ed intrattenitrici presenti;
  • Ore 19.15 – 19.30 possibilità pasto caldo per i bambini;
  • Dalle 20.00 alle 21.00 laboratorio di letture animate con Ingiroleggendo;ape-family
  • 21.00 fine, -tutti a nanna cenati e dopo le letture della buonanotte-

 

Tutti i dettagli dell’evento li potete trovare sulla nostra pagina Facebook dedicata a questo format.

Per l’ottimale riuscita dell’organizzazione della serata è necessario pre acquistare i biglietti d’ingresso qui.

E’ possibile riservare un posto anche telefonando al locale 0458904770 o via whattsap a Federica 3335745751.

 

 

 

 

 

Genitori non lasciatevi scappare questa occasione! Una serata diversa dal solito, del tempo da trascorrere ad alto tasso di ricarica per le batterie dello stare insieme come coppia e come individui, ossigeno puro da riversare successivamente sui vostri figli. Vi aspettiamo mercoledì sera a partire dalle 18.00.

Family per una serata ma non solo.  Abbiamo fatto predisporre, all’interno del bagno delle donne, un fasciatoio per il cambio dei pannolini e questa miglioria, resterà presente anche dopo l’evento.

 

Puntiamo a rendere i locali di Verona più accoglienti per le famiglie e i bambini,  l’adesivo posto sull’ingresso del locale vuole essere una certezza per tutti i genitori che scelgono dove trascorrere le loro serate. La conferma che all’interno sono presenti accessori che facilitano lo stare con i bambini all’esterno delle mura domestiche. 

 

 

 

Diventa a misura dei più piccoli, diventerai grande! Organizza un’Ape-Family nel tuo locale, se vuoi saperne di più mandaci una mail per richiedere un preventivo personalizzato.

Ape Family genitori

Ape-Family, l’aperitivo dei grandi che piace ai piccoli!

 

Uno dei nostri format per i locali e i bar prevede l’organizzazione di serate che si compongono principalmente di due elementi. L’aperitivo gourmet per i genitori e l’intrattenimento di qualità per i loro bambini.

 

A Verona e nella sua provincia, ci sono una miriade di proposte di aperitivi con buffet di stuzzichini, dall’aperitivo in vigna a quello al distributore di benzina ma nessuno -se qualcuno ne conosce ce lo faccia sapere- dedicato ai genitori con i bambini al seguito.

 

Nasce così la nostra proposta APE-FAMILY, l’aperitivo per i genitori che vogliono rilassarsi bevendo qualche buon aperitivo, accompagnato da stuzzichini di vario genere, mentre, i loro bambini, vengono intrattenuti da operatori professionisti in laboratori creativi e fantasiosi.

 

 

 

Uno dei locali che ha scelto questa proposta è il BiMata Coffee & Bistrot di Valeggio sul Mincio.

Per festeggiare l’inizio delle vacanze di Pasqua giovedì 18 Aprile, a partire dalle ore 17.30 tutti i genitori che hanno voglia di fare aperitivo saranno ospiti di Krys e Marina e di tutto lo staff del locale.

Qui potete trovare i dettagli della serata/evento.

 

Al BiMata potrete trovare anche diversi giochi per l’intrattenimento dei vostri bambini. Il locale ha scelto di diventare Family-Friendly e mentre “i grandi” potranno stare comodamente seduti, i “piccoli” avranno di che divertirsi.

 

 

 

Il format prevede:

  •  Inizio 17.30 Accoglienza e gioco libero;
  •  1° Laboratorio per bambini 18.00 – 19.00;
  •  Pasto caldo per i bambini (primi piatti semplici che libereranno i genitori dall’incombenza di pensare alla cena della sera);
  •  2° Laboratorio per bambini 19.30 – 20.30;
  •  Fine 21.00 tutti a nanna felici e contenti;

 

Collaboriamo con numerosi professionisti del settore e possiamo organizzare laboratori ed attività per fare in modo che i bambini possano godere di esperienze sempre nuove e stimolanti.

Se vuoi saperne di più mandaci una mail per richiedere un preventivo, anche il tuo locale può diventare Family!

Family famiglia al ristorante

Un nuovo trend dalla parola strana, il Ristotainment si fa con Family

“Ristotainment”, ovvero ristorazione ed entertainment, intrattenimento. E’ uno dei trend emergenti per il 2019.

Prendiamo spunto da un articolo pubblicato di recente su Ansa, qui l’articolo completo.

“Tradizionalmente, in Italia, i ristoratori concorrevano tra loro lavorando su due elementi: prodotto, quindi la cucina, e servizio, la sala. Negli ultimi anni, tra globalizzazione ed evoluzione dei gusti dei consumatori, oggi molto preparati ed esigenti, questi elementi hanno visto affiancarsi due nuove dimensioni che amplificano l’aspetto esperienziale, ovvero l’ambiente e il marketing.

 

Il Ristotainment è quindi l’evoluzione naturale della ristorazione, che punta sempre più a rendere il momento del consumo ai tavoli unico, caratterizzante e irripetibile.”, spiega all’ANSA Lorenzo Ferrari, amministratore di RistoratoreTop.

Nonostante gli anni di crisi economica che stiamo attraversando, le persone non rinunciano ad andare al ristorante.

Il 2018 è stato l’anno dei record per la ristorazione Italiana: consumi nei ristoranti ai massimi storici con 85 miliardi spesi nel 2018, le attività registrate presso le Camere di Commercio sono state 392.134, di cui 337.172 attive. E’ stato anche l’anno che ha confermato la crescita dei ristoranti etnici, del food delivery e dell’intrattenimento. Sono alcuni dei fenomeni fotografati dal “Rapporto RistoratoreTop 2019”, presentato a Rimini a 400 imprenditori del settore. Il rapporto racconta lo status socio-economico, le abitudini di consumo, gli impatti della tecnologia e le nuove tendenze nel mondo della ristorazione nel 2018, elaborando dati provenienti da diverse fonti.

Portare valore all’interno del tuo locale è sicuramente la strada vincente per differenziarti. Il target che potrai raggiungere con i nostri servizi è sempre alla ricerca di nuove esperienze culinarie e le vuole fare in serenità con tutta la famiglia.

Con i nostri servizi, dalla creazione di aree bimbi permanenti alla gestione di calendari di proposte d’intrattenimento particolari ed insolite potrai:
-ampliare il tuo target;
-aumentare il tuo fatturato;
-differenziarti dai competitors;
-incentivare e motivare la tua clientela;
-ammortizzare i costi di materie prime e personale;
-ampliare l’offerta e aumentare l’indotto;

Un’offerta personalizzata di edutainment farà in modo che i tuoi clienti si fidelizzino e vengano sempre volentieri a pranzo o a cena nel tuo locale. Rendere accessibili ed attraenti i tuoi spazi per il target “genitori con figli” ti farà entrare nel panorama dei locali  Family Friendly, locali che sanno distinguersi per l’ottima attenzione dedicata al cliente e ai suoi figli.

Fai volare la tua reputazione con Family all’interno del tuo locale, grande valore alla portata di tutte le tasche.

 

IMMAGINE-ARTICOLO

Vivere la Storia

Tutto quello che può portare valore ai bambini e ai ragazzi è oggetto di studio da parte della nostra agenzia di eventi dedicata.

Nel nostro cammino abbiamo scoperto un bellissimo museo dedicato al ricordo dei fatti avvenuti a Verona, la nostra città di nascita, durante la seconda guerra mondiale.

L’Associazione Vivere La Storia, con ore di duro lavoro di volontariato e grande passione verso la materia, sita in San Massimo Verona, ha creato un vero e proprio museo dedicato al ricordo della Seconda Guerra Mondiale.

Il museo ci ha colpito subito per l’originalità e il grande impatto emotivo che sanno trasmettere i simulatori all’interno. Durante la visita si potrà accedere in una stanza dov’è stato ricreato un simulatore fedele alla carlinga di un bombardiere americano B17 dove con suoni, luci ed altri effetti speciali si potrà rivivere quello che doveva essere un attacco aereo alla città. Uscendo dall’aeromobile si ha poi accesso ad un rifugio antiaereo. Ogni dettaglio è stato studiato per regalare al visitatore un’esperienza a 360° che tocca nel profondo e fa toccare con mano quanto studiato sui libri di storia.

Vivendo questa esperienza in prima persona abbiamo pensato di aiutare il Museo a predisporre una visita didattica ufficiale, per presentarsi alle scuole e dare la possibilità agli studenti di vivere un pezzetto della storia che studiano sui libri scolastici.

Nasce così la collaborazione a tre mani tra noi, il Museo e la Cooperativa di Educatori Le Capriole.

I membri della Cooperativa, oltre ad occuparsi di servizi educativi, hanno coltivato una passione verso tematiche storiche e didattiche.
Il loro obiettivo è tentare di trasmettere ai ragazzi i messaggi chiave degli avvenimenti con particolari ed entusiasmo in grado di appassionare anche i meno propensi allo studio.

La proposta della visita viene rivolta a tutte le scuole di Verona e provincia, con particolare attenzione per gli studenti di seconda e terza della scuola secondaria di primo grado e per le classi 1 e 2 della scuola secondaria di secondo grado.

Per quest’anno scolastico, giunto quasi al termine, sono disponibili poche date per prenotare la visita.
A partire da settembre del prossimo anno, presenteremo il progetto all’interno delle proposte didattiche presenti sul territorio di Verona.

DOVE: Forte Lugagnano – quartiere San Massimo Verona

QUANDO: sono disponibili 6 mercoledì e per la precisione il:
– 3 aprile 2019
– 10 aprile 2019
– 17 aprile 2019
– 8 maggio 2019
– 15 maggio 2019
– 22 maggio 2019

A CHI: La proposta viene rivolta a tutte le scuole di Verona, con particolare attenzione per gli studenti di seconda e terza della scuola secondaria di primo grado e per le classi 1 e 2 della scuola secondaria di secondo grado.

DURATA: la visita ha una durata di circa 2 ore – Orario della visita da concordare / Prenotazione obbligatoria con caparra confirmatoria.

COSTO: 10,50 euro (IVA compresa) ad alunno comprensivo di dispensa didattica

Per prenotare la visita è necessario telefonare od inviare una mail a:
Cell. 351 853 6247
Cell. 333 5748751 Federica
visitedidattiche@lecapriole.it
info@familyevents.it

eventi-per-bambini

Mostre a misura di bambino. 6 consigli

Non solo riservate agli adulti, alcune mostre possono rivelarsi ottime occasioni di apprendimento e svago anche per i più piccoli. Ve ne proponiamo una selezione fra gli eventi espositivi in corso, o in arrivo, nel Belpaese.

I bimbi sono avidi di sapere e soprattutto non hanno pregiudizi estetici. Così le mostre e le gallerie si trasformano in luoghi divertenti e fantastici. I più piccoli hanno la capacità di percepire tutti i tipi d’arte, per loro i colori della pittura, le forme e la scultura tridimensionale sono estremamente intriganti. Il segreto è non esagerare con le spiegazioni noiose, creare aspettative entusiasmanti e trasformare il museo in un luogo di scoperta.

“Un bambino creativo è un bambino felice”, ripeteva Bruno Munari, individuando come sua opera più importante i laboratori per bambini. L’intuizione di Munari fu quella di trasformare il museo da luogo di passiva contemplazione dell’arte a luogo di giocosa esperienza, in cui i bambini possono partecipare attivamente utilizzando gli strumenti e le principali tecniche di espressione artistica. Nelle nostre città quest’autunno, sono in arrivo, o sono già in corso, le mostre dei grandi maestri; alcune sono studiate ad hoc per i più piccoli con percorsi, audioguide e laboratori, mentre altre, grazie alla loro immediatezza e poetica, le consigliamo semplicemente per abituare i bambini alla bellezza.

© 2019 Federica Pasini - P.Iva 04615930239 - Privacy - Design by Graficamente Studio