Se ci credi veramente, tutte le cose possono realizzarsi.

marcia del giocattolo

Partiamo da questa frase per parlarvi della nostra partecipazione alla 42esima edizione della Marcia del Giocattolo.

La Marcia del Giocattolo è l’evento sportivo solidaristico più importante della provincia di Verona. È un’iniziativa che affonda le proprie tradizioni nella storia della città, giunge infatti quest’anno alla 42a edizione.  Nel tempo è diventata un manifesto distintivo del territorio. È un evento running unico nel suo genere, una festa per grandi e piccoli che proietta i partecipanti nell’atmosfera natalizia e dei giorni che precedono Santa Lucia. L’anno scorso sono stati oltre 6000 i partecipanti alla gara.

Sono due anni che la nostra founder, Federica Pasinipartecipa a questa manifestazione in qualità di mamma e referente di classe. In entrambe le occasioni si è trovata dalla parte dell’utente finale, genitore con bambini al seguito.

La manifestazione è molto bella e gestita splendidamente dagli organizzatori. Lo spirito che si respira in Piazza durante quella mattinata, è davvero magico. Da mamma partecipante, nelle scorse edizioni, ha però notato la mancanza di qualcosa. Un momento di gioco e di condivisione capace di coinvolgere tutti i partecipanti durante l’attesa della partenza e il tempo dopo l’arrivo. 

Marcia del Giocattolo

Quest’anno Family organizzerà un’area d’intrattenimento per tutte le famiglie partecipanti alla manifestazione. Giochi e proposte capaci di “riscaldare” i muscoli e gli animi di tutti i partecipanti.

Abbiamo pensato a delle proposte adatte anche ai piccolissimi, fratellini e sorelline dei bambini in gara.

 

 

 

Durante il percorso ci sarà una sorpresa legata al fantastico mondo di S.Lucia, sono attesi 550 bambini e noi siamo entusiasti e non vediamo l’ora che arrivi quel giorno.

Al momento non vi sveliamo niente, daremo qualche anticipazione sulle nostre pagine nelle prossime settimane così da tenervi curiosi fino all’ultimo.

Sarà bellissimo, i bambini si divertiranno un sacco e per gli adulti ci sarà modo di tornar bambini!